Mirko Busto del M5s: tante belle parole ma sulla Co2 il Governo va nella direzione opposta.

inceneritore

Domenica 29 novembre 2015 si apre la Conferenza mondiale sul clima promossa dalle Nazioni Unite.

E’ ormai un imperativo che ogni paese faccia la sua parte per fermare la produzione di CO2.

Se ne è parlato anche alla Camera dei Deputati.

Mirko Busto, deputato del M5s, a fronte della comunicazione del Ministro dell’Ambiente Galletti, ha denunciato in modo particolarmente chiaro, come a fronte di tante belle parole, i provvedimenti del Governo vadano esattamente nella direzione opposta “finanziando con 17 miliardi di euro annui le fonti fossili mentre le installazioni del fotovoltaico crollano del 92% , costruendo 12 inceneritori mentre per farsi belli ci si riempie la bocca di “economia circolare”, dando il via alle trivellazioni nei nostri mari compromettendo il nostro bene nazionale più importante che è il territorio e il paesaggio”

Ascolta la comunicazione del Ministro Galletti e l’intervento di Mirko Busto (dal minuto 43:50 al 56:42.

 

Chi è Mirko Busto: http://mirkobusto.net/

Share Button
Download PDF

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.